SHARE VARESE

 “Second Hand Reuse”

Scopri le NEWS

15078561_1604912573148539_2676269443904515558_n.jpg

CONTATTI:
Via Bernardino Luini, 3 – Varese

kontaktandreskarosseriebude0_srcset-large0332 1501368
letter-147563_960_720  share@coopmondipossibili.it

2000px-simple_icon_time-svgORARI APERTURA

Lunedì 15.00 – 19.00
Da Martedi a Sabato:
9.30 – 12.30 e 15 – 19
Domenica e Lunedì: CHIUSO

Il negozio Share di Varese è gestito dalla Cooperativa Sociale Mondi Possibili.

12642843_1509302952709502_6442482170888945535_n    Un po’ di storia..

” Il progetto sviluppato da Vesti Solidale Soc. Coop. Soc. ONLUS ha portato all’inaugurazione del primo punto vendita SHARE in Via Padova, 36 a Milano il 12 marzo 2014; obiettivo del progetto era quello di valutare la sostenibilità di una nuova attività commerciale che proponesse alla clientela capi d’abbigliamento usati di altissima qualità e provenienti dall’Italia e dall’Estero ed attraverso la loro commercializzazione potesse garantire creazione di nuova occupazione, generazione di risorse economiche da destinare a progetti di solidarietà sul territorio e completare la filiera del recupero indumenti usati attraverso la raccolta da cassonetti stradali.
Da un lato si voleva testare eventuale cambiamento nella propensione all’acquisto da parte della clientela e dall’altro esplorare un settore d’attività che diverse imprese sociali in Europa hanno sviluppato con successo negli ultimi 10 anni al fine di diffondere sull’intero territorio nazionale i punti vendita SHARE.
Il progetto sin dall’origine voleva avere respiro nazionale attraverso il coinvolgimento di altre realtà NO-PROFIT che ne condividessero le finalità
Le motivazioni che hanno portato all’ideazione e sperimentazione di questo progetto sono:
– implementazione nuove attività d’impresa per cooperative sociali di tipo B che sono alla ricerca di nuovi settori d’attività a seguito della ridotta redditività delle tradizionali attività svolte (pulizie, assemblaggio, trasporti, gestione rifiuti etc.)
– sperimentazione dello “stile” di lavoro proprio della cooperazione sociale di tipo B in un settore commerciale che si rivolge al grande pubblico
– generazione di risorse economiche da utilizzarsi sul territorio con finalità sociali sostenendo attività non redditizie oppure finanziando lo start-up di nuovi servizi
– creazione di occupazione rivolta soprattutto a giovani e donne
– chiusura della filiera dell’abbigliamento usato che alcune cooperative sociali già gestiscono, fornendo a realtà no profit l’occasione di occupare l’anello finale della filiera
– posizionamento sul mercato nazionale di un nuovo marchio che possa coniugare aspetti ambientali, solidaristici ed occupazionali detenuto e rappresentato esclusivamente da realtà no-profit con l’aspettativa che tale marchio possa riscuotere particolare interesse tra quanti vogliono orientare eticamente i propri consumi e quanti sono alla ricerca di nuovi modelli di consumo. “

facebook-flat-vector-logo-400x400 SHARE VARESE – OFFICIAL FACEBOOK PAGE 

SHARE-Milano.jpg

General Site:

http://www.secondhandreuse.it/negozi/varese/

mp-logo